Servizio Volontario Europeo

Lo SVE (Servizio Volontario Europeo) è un programma di volontariato internazionale finanziato
dalla Commissione Europea e parte del programma Erasmus +.

Offre a tutti i giovani cittadini dell’Unione Europea tra i 18 e i 30 anni un’esperienza di volontariato internazionale (principalmente nei Paesi dell’area geografica europea ma anche in Africa, Sud America, Asia, Oceania) per un periodo che va da 2 a 12 mesi, in progetti locali in vari settori: dall’ambiente all’arte, dalla cultura alle attività sociali, dallo sport al tempo libero.

N.B. Bisogna essere legalmente residenti in uno dei Paesi dell’Unione Europea.

Il programma copre le spese per il volontario in maniera quasi totale.

L’Organizzazione Ospitante (Hosting Organization) fornisce vitto e alloggio e paga al candidato stesso un pocket money mensile (la quota varia in base al costo della vita del Paese) per le spese extra.

Il viaggio di andata e ritorno dall’Italia al Paese e alla location specifica dove si tiene il progetto è rimborsato al 100%, su un massimale di riferimento variabile a seconda della destinazione.

La Hosting Organization fornirà al volontario europeo un corso di lingua del paese ospitante.

Il volontario europeo è inoltre coperto da un’assicurazione medica AXA per tutta la durata del suo progetto di Servizio Volontario Europeo.

Durante il processo di selezione le organizzazioni ospitanti non possono richiedere il possesso di determinate competenze o di un titolo di studio: solo in casi speciali (debitamente giustificati e in funzione delle mansioni nelle quali i volontari sono impiegati) è consentito selezionare candidati con un’esperienza specifica (per esempio può essere richiesta esperienza nel lavoro con i bambini ma non la laurea in scienze dell’educazione). 

Per maggiori info