Cocullo rito dei serpari – festa di San Domenico Abate il Primo Maggio

L’annuncio dell’inizio della festa è dato dall’arrivo delle Compagnie di Pellegrini, segue il Corteo in costume per l’offerta dei ciambellani. Nella piazza principale sostano i serpari che, in attesa della processione, esibiscono orgogliosamente i vari tipi di serpi che sono riusciti a catturare.

Dopo la Santa Messa solenne delle 11, parte la caratteristica processione. Lungo le vie di Cocullo viene portata la statua di San Domenico con decine di serpenti aggrovigliati, raccolti nelle campagne vicine dai serpari.

PROGRAMMA

30 aprile

  • ore 18,00 Primi Vespri Solenni
  • ore 18,30 Deposizione della corona ai Caduti
  • ore 21,30 Carmine Farraco in “Pekkè 2, Il Nuovo Spettacolo”

1 maggio

Programma religioso

  • ore 8,00 Santa Messa
  • ore 9,30 Santa Messa per i pellegrini
  • ore 11,00 Santa Messa solenne
  • ore 12,00 Processione con la partecipazione dei serpari
  • ore 18,00 Santa Messa e bacio della Reliquia

Programma civile

  • ore 9,00 Accoglienza delle Compagnie dei Pellegrini
  • ore 10,30 Corteo in costume per l’offerta dei ciambellati
  • ore 14,30 Intrattenimento in piazza
  • ore 16,30 Riconoscimento ai serpari
  • ore 21,30 Concerto bandistico lirico-sinfonico della premiata banda Regione Lazio, diretta dal M° Carlo Morelli

Da non perdere Il Cammino di San Domenico Abate: un percorso naturalistico e culturale!